Concorso

Concorso internazionale di composizione Torre della Quarda 2019

Il concorso di composizione “Torre della Quarda” nasce con la volontà di porsi come un evento di respiro internazionale. Scopo precipuo del concorso è quello di favorire la composizione di nuovi brani e di incoraggiare la creatività in campo musicale, con la speranza di portare a Savona, da tutto il mondo, i migliori talenti compositivi emergenti.

La partecipazione sarà aperta a concorrenti di ogni paese del mondo, senza limiti di età e senza limitazioni per quanto concerne gli orientamenti estetici e gli stili compositivi, stimolando altresì una relazione dinamica tra un pubblico attivo e autori sensibili alla novità creativa. I vincitori saranno premiati durante una cerimonia inserita come parte integrante del Festival e le loro composizioni verranno eseguite  in concerti che pure saranno organici alla programmazione della rassegna.

Un’ulteriore finalità del concorso, di non secondaria importanza, è quella di essere una significativa occasione di interazione trasversale, sia sotto il profilo generazionale che dal punto di vista geografico: differenti generazioni di compositori avranno modo di incontrarsi e confrontarsi fra loro; lo stesso avverrà fra scuole musicali di varia provenienza, contaminate dalle diverse culture di origine ma unite vicendevolmente dall’universalità del linguaggio sonoro.

EDIZIONE 2019

 

Membri della giuria:

  • PHILIPPE HUREL
  • STEFANO GERVASONI
  • GIORGIO COLOMBO TACCANI
  • PIERDAMIANO PERETTI
  • INGRID PUSTIJANAC

Il versamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Associazione musicale Ensemble Nuove Musiche – Corsa Italia 10 – 9, 17100 Savona

 

Nella causale specificare: Concorso Torre della Quarda 2019

L’IBAN su cui effettuare il versamento è: IT78T0760110600001033709542

BIC/SWIFT: B P P I I T R R X X X

 

In alternativa è possibile utilizzare Paypal cliccando sul pulsante qui di seguito.

Per tutti coloro che vogliano fare il loro versamento in quest’ultimo modo, si chiede gentilmente di poter aggiungere alla quota € 1,00 per supplire ai costi del servizio.