Festival

Festival Internazionale di musica di Savona

Con il Festival Internazionale di Musica di Savona desideriamo creare, nell’area savonese, un appuntamento fisso capace di promuovere concerti di profilo nazionale e internazionale, con concreti vantaggi per il territorio e significative ricadute socio-culturali sulla comunità.

 

Una caratteristica forte del Festival è quella di voler proporre un repertorio rappresentativo delle realtà concertistiche italiane e di altri paesi, con particolare riguardo alla comune matrice culturale europea. Siamo convinti che una offerta musicale di alto livello possa coinvolgere un pubblico più vasto di quello specialistico, se sarà capace di proporre in maniera innovativa il repertorio classico, coinvolgendo direttamente i protagonisti, in base alle loro peculiarità artistiche e in funzione di quel mix culturale su cui si intende costruire l’evento.

 

L’apertura verso l’internazionalità, altra specifica cifra distintiva del Festival, sarà un elemento determinante per la realizzazione del progetto. Il Festival, con i suoi eventi realizzati in luoghi storici e in edifici artistici della città, vuole porsi come un ulteriore strumento utile a valorizzare il patrimonio artistico e monumentale della città, a tal fine ci auguriamo che esso possa rappresentare un sicuro richiamo per molti visitatori, che si inseriranno naturalmente, incrementandolo, nel flusso turistico già consolidato verso Savona città dei Papi.

 

La gratuità dell’accesso alla maggior parte degli eventi, oltre all’eccellenza degli artisti, contribuirà a garantire la più ampia partecipazione, permettendo a chiunque di avvicinarsi al mondo affascinante di questa musica, troppo spesso ritenuta appannaggio privilegiato di pochi iniziati.

 

Per incoraggiare la creatività in campo musicale, sarà organizzato annualmente un concorso di composizione che porterà a Savona da tutto il mondo, i migliori talenti compositivi emergenti. I brani vincitori saranno eseguiti in un concerto nell’ambito delle edizioni del Festival e anche la cerimonia di premiazione sarà un elemento integrante della rassegna.

Calendario

26 Luglio – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

INTER PLAY JAZZ TRIO

Marco Moro – Sax e Flauto

Adriano Ghirardo – Chitarra

Marco Bottini – Basso elettrico

A DUKE ELLINGTON nel 50° anniversario della scomparsa

Duke Ellington (1899-1974)

C-Jam Blues

Don’t Get Around Much Anymore

Cottontail

In a Sentimental Mood

Do Nothin’ Til You Hear From Me

I’m Beginning To See The Light

In A Mellow Tone

Things Ain’t What They Used To Be

9 Agosto – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

CHIARA BLEVE – Pianoforte

Muzio Clementi (1752-1832): Sonata n. 5  Op. 25 Fa# min.

I – Allegro con espressione

II – Lento e patetico

III – Presto

Robert Schumann (1810-1856): Kreisleriana Op. 16

Aleksandr Nikolaevič Skrjabin (1872-1915): Sonata n. 4 Op. 30 in Fa# magg.

I – Andante

II – Prestissimo volando

Johann Sebastian Bach (1685-1750)/Ferruccio Busoni (1866-1924):

Chaconne in Re min. BWV1004

23 Agosto – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

TRIO SIEGFRIED con Marcello Fantoni

Filippo GhidoniViolino

Daniele Valabrega Viola

Luca Colardo – Violoncello

Marcello FantoniChitarra

Niccolò Paganini (1782-1840):

Quartetto con chitarra n. 1 Op. 4 in La min. M.S.28

IAndate marcato – Vivace

II – Minuetto

III – Tema con variazioni

Quartetto con chitarra n. 7 in Mi magg. M.S.34

I – Allegro moderato

II – Minuetto

III – Adagio cantabile – Sostenuto con passione

IV – Rondò vivace

Quartetto con chitarra n. 15 Op. 5 in La min. M.S.42

I  – Maestoso

II – Minuetto a Canone

III – Recitativo – Andante sostenuto, con sentimento

IV – Rondò – Allegretto

30 Agosto – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

In collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia – Alta Formazione

Elisa Scudeller – Violino

Giulia Scudeller – Violino/Viola

Verónica Nava Puerto – Violoncello

Sergei Sergeyevich Prokofiev (1891–1953): Sonata in Do magg. per due violini Op. 56

I – Andante cantabile

II – Allegro

III – Commodo (quasi allegretto)

IV – Allegro con brio

Ludwig van Beethoven (17701827): Trio per archi n. 5 in Do min. Op. 9 n. 3

I – Allegro con spirito

II – Adagio con espressione

III – Scherzo

IV – Presto

Franz Schubert (1797-1828): Trio per archi n. 1 in Sib magg. D. 471

I – Allegro

 

7 Settembre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

DUO BAGLINI – CHIESA

Maurizio Baglini – Pianoforte

Silvia Chiesa – Violoncello

Ferruccio Busoni (1866-1924): Kultaselle – 10 variazioni su un canto popolare finnico

Franz Liszt (1811-1886): Due elegie per violoncello e pianoforte

Francesco Cilea (1866-1950): Sonata in Re magg. per violoncello e pianoforte Op. 38

I – Allegro moderato

II – Alla Romanza

III – Allegro animato

Richard Strauss (1864-1949): Sonata in Fa magg. per violoncello e pianoforte Op. 6

I – Allegro con brio

II – Andante ma non troppo

III – Finale Allegro vivo

13 Settembre – Oratorio dei SS. Giovanni Battista, Giovanni Evangelista e Petronilla ore 21.00

 

In collaborazione con ICIT – Istituto di Cultura Italo Tedesco di Savona

FRIEDEMANN WUTTKE Chitarra

Niccolò Paganini (1782-1840):

Dai Ghiribizzi per chitarra sola M.S.43 n. 17 Le streghe e n. 18

Fernando Sor (1778-1839): 5 Minuetti

Minuetto in Do magg. Op. 22

Minuetto in La min. Op. 11 n. 7

Minuetto in Do magg. Op. 25

Minuetto in La magg. Op. 11 n. 6

Minuetto in Re magg. Op. 11 n. 5

Astor Piazzolla (1921-1992):

Introduccion

Milonga del Angel

La Muerte del Angel

Ferdinando Carulli (1770-1841):

Sonatina in Do magg. Op. 58

I – Andante con moto

II – Allegro maestoso

Claude Debussy (1862-1918): Clair de Lune

Heitor Villa-Lobos (1887-1959): dagli Etudes & Preludes

Prelude n. 1

Prelude n. 2

Prelude n. 3

Prelude n. 4

Prelude n. 5

21 Settembre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

STRUMENTISTI DEL TEATRO ALLA SCALA

Pierangelo Negri – Violino

Alfredo Persichilli – Violoncello

Alessandro Deljavan – Pianoforte

Ludwig van Beethoven (17701827): Trio per pianoforte n. 7 Op. 9 in Sib magg. “Arciduca”

I – Allegro moderato

II – Scherzo

III – Andante cantabile ma però con moto. Poco più adagio

IV – Allegro moderato

Johannes Brahms (1833-1897): Trio per pianoforte e archi n. 1 Op. 8 in Si magg.

I – Allegro con brio

II – Scherzo – Allegro molto

III – Adagio

IV – Allegro

28 Settembre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

DANIELE ORESTE DE PAOLA – Pianoforte

Sergei Sergeyevich Prokofiev (1891–1953): Sonata n. 9 Op. 103

I – Allegretto

II – Allegro strepitoso

III – Andante tranquillo

IV – Allegro con brio, ma non troppo presto

Fryderyk Chopin (1810-1849): Tre Studi Op. 10 n. 1 – 4 – 11

Ballata Op. 38 n. 2 in Fa min.

Johann Sebastian Bach (1685-1750)/Ferruccio Busoni (1866-1924):

Toccata, adagio e fuga in Do magg. BWV 564

5 Ottobre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

MOTO CONTRARIO ENSEMBLE
Davide Baldo – Flauto
Beatrix Graf – Clarinetto
Marco Longo – Pianoforte
Alessia Pallaoro – Violino
Andrea Mattevi – Viola
Ivo Brigadoi – Violoncello
Direttore: RICCARDO TERRIN

Andrea Mattevi (1986): Nuovo brano in prima assoluta per violoncello e clarinetto
Gérard Grisey (1946-1998): Talea, per flauto, clarinetto, pianoforte, violino, violoncello
Marco Longo (1979): Nuovo brano in prima assoluta per viola e flauto
Marco Momi (1978): Iconica I, per sei strumenti

11 Ottobre – Chiesa di S. Domenico ore 21.00

 

In collaborazione con l’Accademia degli Sfaccendati di Ariccia

ARON CHIESA – Clarinetto

ADRIANA FERREIRA – Flauto

AUGUSTA GIRALDI – Arpa

QUARTETTO GUADAGNINI

Fabrizio Zoffoli – Violino

Cristina Papini – Violino

Matteo Rocchi – Viola

Alessandra Cefaliello – Violoncello

Claude Debussy (1862-1918): Sonate n. 2 en Fa maj. pour flûte, alto et harpe L 145

I – Pastorale. Lento, dolce rubato

II – Interlude. Tempo di minuetto

III – Finale. Allegro moderato ma risoluto

Claude Debussy: Première rhapsodie pour clarinette en Sib

Jean Émile Paul Cras (1879-1932): Quintette pour flûte, harpe, violon, alto et violoncelle

I – Assez animé

II – Animé

III – Assez lent sans trainer

IV – Très animé

Maurice Ravel (1875-1937): Introduction et allegro pour harpe, flûte, clarinette et quatuor à cordes

I – Introduction. Très lent

II – Allegro

19 Ottobre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

RAKHAT-BI ABDYSSAGIN – Pianoforte

Fryderyk Chopin (1810-1849): Fantasie-Impromptu in Do# min. Op. post. 66, WN46

Johann Sebastian Bach (1685-1750): Preludio e Fuga in Do magg.BWV846

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791): Fantasia n. 3 in Re min. K397/385g

Ludwig van Beethoven (17701827): Für Elise, Bagatella n. 25 in La min. WoO59, Bia515

Fryderyk Chopin (1810-1849): Ballata Op. 23 n. 1 in Sol min.

Valzer in Mi min.

Notturno in Do# min. Op. post.

Franz Liszt (1811-1886): Orage e Les cloches de Genève dagli Années de pèlerinage. Première Année, Suisse, S160

Aleksandr Nikolaevič Skrjabin (1872-1915): Studio in Re# min. Op. 8 n. 12

25 Ottobre – Chiesa di S. Domenico ore 21.00

 

In collaborazione con ICIT – Savona

STRUMENTISTI DELLA SÄCHSISCHE STAATSKAPELLE DRESDEN

Jörg Faßmann – Violino

Lenka Matějáková – Violino

Anya Dambeck – Viola

Annegret Teichmann – Viola

Matthias Wilde – Violoncello

Anton Bruckner (1824-1896): Intermezzo in Re min. per quintetto d’archi

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791): Quintetto per archi n. 4 in Sol min. K516

I – Allegro

II – Minuetto

III – Adagio ma non troppo

IV – Adagio-Allegro

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847): Quintetto per archi n. 2 Op. 87 in Sib magg.

I – Allegro vivace

II – Andante scherzando

III – Adagio e lento

IV – Allegro molto vivace

1 Novembre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

In collaborazione con Fondazione Prometeo – Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Traiettorie

ENSEMBLE COURT-CIRCUIT

Direttore: JEAN DEROYER

Philippe Leroux (1959): Postlude à l’épais pour flûte, clarinette, violon, violoncelle et piano

Philippe Hurel (1955): So nah so fern II, pour flûte, clarinette, percussion, piano, violon, alto, violoncelle

Adrien Trybucki (1993): Spira pour violon, alto, violoncelle

Bertrand Plé (1986): Pour qu’enfin l’avenir commence…pour flûte, clarinette, piano, violon, alto, violoncelle

Claude Debussy (1862-1918): Sonate pour violoncelle et piano

10 Novembre – Oratorio dei SS. Giovanni Battista, Giovanni Evangelista e Petronilla ore 21.00

 

DUO PUSHKARENKO – GUELLA

Oleksandr Pushkarenko – Violino

Riccardo Guella – Chitarra

Niccolò Paganini (1782-1840):

Sei Sonate M.S.26

Sonata 1

I – Minuetto. Adagio

II – Polonese. Quasi allegro

Sonata 2

I – Larghetto espressivo

II – Allegro spiritoso

Sonata 3

I – Adagio Maestoso

II – Andantino galantemente

Sonata 4

I – La Sinagoga. Andante calando

II – Andantino con brio

Sonata 5

I – Andate moderato

II – Allegro spiritoso

Sonata 6

I – Largo con precisione

II – Tempo di Valz

Lettera A del Centone di Sonate M.S.112

Sonata 1

I – Larghetto

II – Allegro maestoso. Tempo di Marcia

III – Rondoncino. Allegro

Sonata 2

I – Adagio cantabile

II – Rondoncino. Andantino, Tempo di Polacca

Sonata 3

I – Prestissimo

II – Larghetto cantabile

Sonata 4

I – Adagio cantabile

II – Rondò. Andantino, Allegretto

Sonata n. 6 in Mi min. dall’Op. 3 M.S.27

I – Andante innocentemente

II – Allegro vivo e spiritoso

Oleksandr Pushkarenko: “Cambiavento” Capriccio per violino solo

15 Novembre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

In collaborazione con ProQuartet – Parigi

TRIO CHAGALL

Edoardo Grieco Violino
Francesco Massimino
– Violoncello
Lorenzo Nguyen
– Pianoforte

Maruzio Azzan (1987): As if snowflakes, in rows, rose towards the sky – Prima esecuzione assoluta

Franz Schubert (1797-1828): Trio per pianoforte n. 1 Op. 99 in Sib magg. D.898

I – Allegro moderato

II – Andante un poco mosso

III – Scherzo. Allegro

IV – Rondò. Allegro vivace

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847): Trio per pianoforte n. 1 Op. 49 in Re min. MWV Q29

I – Molto allegro e agitato

II – Andante con moto tranquillo

III – Scherzo. Leggero e vivace

IV – Finale. Allegro assai appassionato

23 Novembre – Duomo di Savona ore 21.00

 

GLI ORGANI DELLA DIOCESI DI SAVONA-NOLI

GIANLUCA CAGNANI – Organo

César Auguste Franck (1822-1890): Corale n. 2 in Si min.

Anton Bruckner (1824-1896): Preludio e Fuga in Do min. WAB131

Julius Reubke (1834-1858): Sonata in Do min. sul Salmo 94

I – Grave

II – Adagio

III – Allegro

Gianluca Cagnani: Improvvisazioni su temi scelti dal pubblico

30 Novembre – Oratorio dei SS. Giovanni Battista, Giovanni Evangelista e Petronilla ore 21.00

 

QUARTETTO WASSILY

Vincent Forestier – Violino
Marine Faup-Pelot – Violino
Clément Hoareau – Viola
Raphaël Ginzburg – Violoncello

Giacomo Puccini (1858-1924): Crisantemi. Elegia per quartetto d’archi

Gabriel Fauré (1845-1924): Quartetto per archi Op. 121 in Mi min.

I – Allegro moderato

II – Andante

III – Allegro

Ludwig van Beethoven (1770-1827): Quartetto per archi n. 10 Op. 74 in Mib magg. “Le arpe”

I – Poco Adagio. Allegro

II – Adagio ma non troppo

III – Presto

IV – Allegretto con variazioni

6 Dicembre – Oratorio dei SS. Giovanni Battista, Giovanni Evangelista e Petronilla ore 21.00

 

In collaborazione con l’Accademia degli Sfaccendati di Ariccia

CLAUDIO BRIZI – Claviorgano

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791):

Sonata n. 10 in Do magg. KV330

I – Allegro moderato

II – Andante cantabile

III – Allegretto

2 Variazioni in La magg. su Come un agnello dall’opera Fra i due litiganti il terzo gode di Giuseppe Sarti KV460

Fantasia in Do min. K475

6 Variazioni in Fa magg. sull’aria Salve tu, Domine dall’opera I filosofi immaginarii di Giovanni Paisiello K398

Sonata n. 7 in Do magg. K309

I – Allegro con spirito

II – Andante un poco adagio

III – Rondeau. Allegretto grazioso

12 Dicembre – Chiesa di S. Andrea ore 21.00

 

CONCERTO DI S. LUCIA

ENSEMBLE NUOVE MUSICHE

Filippo Del Noce – Flauto

Elena Bacchiarello  – Clarinetto

Antonio Delfino – Harmonium

Francesco Ottonello – Percussioni

Karolina Hyla-Wybraniec – Violino

Davide Moro – Violino

Amira Awajan – Viola

Anna Freschi – Violoncello

Rinaldo Asuni – Contrabbasso

Linda Campanella – Soprano

Direttore: MASSIMILIANO CALDI

Johann Strauss figlio (1825-1899):

Venezianer Walz

Sangue viennese

Rose del Sud

Storielle del bosco viennese

Valzer di primavera

Kaiser Walz

Il bel Danubio blu

Festival passati

Anno 2023
manifesto-2023
Anno 2022
manifesto-2022
Anno 2021
locandina-festival-edizione-2021
Anno 2020
locandina-festival-edizione-2020
Anno 2019
locandina-festival-edizione-2019
Anno 2018
locandina-festival-edizione-2018
Anno 2017
locandina-festival-edizione-2017
Anno 2016
locandina-festival-edizione-2016
Anno 2015
locandina-festival-edizione-2015
Anno 2014
locandina-festival-edizione-2014
Anno 2013
locandina-festival-edizione-2013